narrativa

“Gentile come te”: la presentazione è online!

in Esperienze digitali/Protagonisti by
Lunedì 21 dicembre 2020 dalle ore 16:00 ci sarà la presentazione online del libro “Gentile come te”, per parlare di gentilezza nelle scuole secondarie di I grado.

Il 21 dicembre 2020, alle ore 16:00, parleremo di gentilezza e amicizia, con la presentazione online di “Gentile come te”, il nuovo titolo della collana Collilunghi, edita da Librì progetti educativi. E lo faremo con l’autore Fabio Leocata e l’illustratore Massimo Alfaioli.

“Gentile come te” è un libro, scritto sotto forma di diario, che si rivolge direttamente alle ragazze e ai ragazzi della scuola secondaria di I grado, raccontando le vicissitudini di un gruppo di amici alle prese con i problemi di tutti i giorni: l’amicizia, la solitudine, le forme del bullismo, il rapporto con i genitori, la scoperta dell’amore.

Perché leggere “Gentile come te” a scuola?

Con “Gentile come te” – da leggere in classe o proposto come lettura agli studenti – è possibile realizzare in classe un vero e proprio percorso sulla gentilezza: il linguaggio del racconto infatti – rispetto ad altre forme – ha la forza di creare con i lettori una relazione educativa, capace di favorire tra i più giovani l’acquisizione di abilità e comportamenti corretti, di valori quali la gentilezza, il rispetto e la cura verso se stessi e gli altri, l’empatia, la solidarietà, la capacità di ascolto.

La gentilezza diventa quindi un valore, un atto civico consapevole, una bussola per non perdersi, per imparare a crescere insieme.

Cos’ho imparato in questi anni di scuola media? Tre cose. La prima è che ognuno di noi vale molto di più di quello che si mette addosso ogni mattina o del voto che ha sul registro elettronico. La seconda è che se vuoi vivere, e intendo vivere veramente, non puoi evitare ogni tanto di scottarti. La terza è che la cosa più incredibile che ti possa capitare è trovare degli amici che ti accettino per quello che sei, che non ti facciano mai sentire sola. Perché sentirsi soli è la cosa più terribile che ci sia. È come una specie di virus, un male invisibile che ti entra dentro e ti si attacca alle cellule, succhiandoti la vita. (Tratto da “Gentile come te”, Librì 2020)

Per partecipare alla presentazione online, è necessario iscriversi qui: https://register.gotowebinar.com/register/7444379127176542224

Per acquistare “Gentile come te”, lo trovate nello shop del sito Librì Progetti Educativi: https://www.progettieducativi.it/prodotto/gentilecomete/

Giovani e lettura: ma perché è sempre colpa della scuola?

in Virgolette by
zannoner scarlino scuola lettura
La scuola si è aperta alla narrativa contemporanea e ai suoi scrittori, italiani e stranieri. Ciò che manca a questo punto è un coordinamento nazionale, che permetta ai professori di essere in contatto per inserire i loro progetti in un progetto più ampio, nazionale, sulla lettura. L’impegno collettivo, quello, c’è già.

Keep Reading

Faccio ancora i nomi

in Virgolette by
cuore di spago su libro per l'estate
Dopo i 10 consigli italiani ecco le 5 proposte straniere per un’estate tutta da leggere suggerite da Paola Zannoner

Keep Reading

Rubriche

Go to Top